L'alluminio composito è un materiale che presenta una struttura a "sandwich", composta da due lamine di alluminio esterne di basso spessore legate a caldo su uno strato centrale costituito da materiale sintetico come il Polietilene a bassa densità.  I pannelli possono essere tagliati, piegati, sagomati e assemblati.

Maggiormente  impiegati nel settore dell'edilizia, del design arichetettonico e nella cartellonistica.

Materiale molto malleabile.